Bloody Mary

 

 

 

 

 

 

Bloody Mary

Vodka – Succo di pomodoro – Succo di limone – Worcestershire Sauce – Tabasco – Sale – Pepe
Fernan Petiot lavorava all’Harry’s New York Bar di Parigi quando invento il Bloody Mary.
Il nome non deriva, come qualcuno crede, dalla Regina Mary, il cui soprannome era “la sanguinaria” a causa delle persecuzioni contro i protestanti; Fernan Petiot detto Pete lo chiamò così perché i primi due clienti che lo assaggiarono, degli americani di Chicago, erano frequentatori di un nightclub chiamato Bucket of Blood, dove lavorava una cameriera chiamata Mary, da tutti soprannominata appunto Bloody Mary.

Date

Category

Odeon Bistrò